Problemi ai testicoli, che tipo di condizioni e trattamenti conosciamo?

I testicoli, come organo interno del sistema riproduttivo negli uomini, sono estremamente importanti. Qui si formano gli spermatozoi, ma allo stesso tempo i problemi ai testicoli stimolare anche i problemi con ormone testosterone. Questo organo accoppiato si trova nella parte inferiore dello scroto ed è quindi molto più influenzato dall'ambiente circostante rispetto ad altre parti del sistema riproduttivo maschile.

I problemi ai testicoli per lo più non sono molto notati dagli uomini, a differenza del pene, Per esempio. Anche per questo motivo non affrontano troppo i problemi e i disturbi che possono verificarsi con loro. Il primo stimolo che già manda un segnale di avvertimento a un uomo è dolore ai testicoli.

Questo sintomo può segnalare diversi tipi di disturbi e problemi. Molto spesso si tratta di malattie infiammatorie, accumulo di liquidi nei testicoli, eccessiva dilatazione delle vene, ma possono anche comparire varie cisti e tumori. Naturalmente, niente di tutto questo dovrebbe essere sottovalutato per un momento.

testicoli dolorosi

Questa condizione non è una malattia in sé, piuttosto è un sintomo di qualcos'altro. Inoltre doloroso testicoli, vanno annotati anche altri sintomi e manifestazioni correlati, che possono indicare, ad esempio, se il dolore è dovuto a un tipo di malattia acuto o cronico.

  • Ciò si verifica, ad esempio, con infiammazione in esso o infiammazione in un'altra parte del sistema genitale, ma anche con cisti, idrocele, varicocele o tumori

La soluzione a questi problemi dipende sempre dalle cause specifiche e dal tipo di malattia:

  • le infiammazioni semplici sono trattate con trattamento farmacologico antibiotico, e in
  • casi estremi, è necessario affrontarli chirurgicamente
  • in idrocele, la chirurgia non può essere evitata, ma è solo minima
  • il varicocele può essere trattato sclerotizzando le vene con una soluzione o per via laparoscopica
  • le cisti richiedono la rimozione chirurgica
  • i tumori sono trattati chirurgicamente o con chemioterapia se il tumore è maligno, ed è molto importante anche la prevenzione e la promozione della corretta funzione testicolare

Poiché il dolore ai testicoli è sottovalutato da molti uomini e altri sintomi correlati sono ugualmente sottovalutati, ho affrontato questo argomento separatamente in un articolo separato. In esso imparerai anche quali malattie sono legate al dolore ai testicoli e come possono essere trattate. Se sei interessato a misure preventive e di regime relative alla salute dei testicoli, ecco i preparati che ho provato:

Atrofia dei testicoli

L'atrofia dei testicoli è una condizione che può essere un indicatore e sintomo di alcuni gravi cambiamenti patologici nei testicoli e nei loro tessuti. O è un disturbo dello sviluppo testicolare al momento dell'adolescenza o il loro restringimento già al momento dell'età adulta.

  • L'atrofia dei testicoli può essere a breve termine, molto spesso a una temperatura ambiente molto bassa, o a lungo termine, quando può essere un sintomo di infiammazione, tumore e altre malattie

Il trattamento e la soluzione a questa condizione risiede principalmente nell'affrontare le cause specifiche:

  • se è una conseguenza dell'età, si consiglia di aumentare il livello o la produzione di testosterone lo stesso
    si applica se vengono rilevati livelli bassi per qualsiasi altro motivo
  • le influenze negative esterne, come alcuni farmaci e anabolizzanti, dovrebbero essere limitate
  • nelle infiammazioni e nelle infezioni viene prescritto un trattamento farmacologico antibiotico
  • nel caso del varicocele, questo viene affrontato con la chirurgia e la scleroterapia delle vene
  • in caso di torsione, può essere necessaria la chirurgia laparoscopica
  • in caso di torsione, se questo è il risultato di un tumore, questo deve essere rimosso, il più delle volte chirurgicamente

Per determinare il corretto corso del trattamento e del trattamento, la diagnosi è essenziale. Cosa include tutto questo, ma anche informazioni più dettagliate sul trattamento, puoi trovarlo in un articolo separato su atrofia testicolare. Oltre ad affrontare una condizione già problematica, è anche una buona idea concentrarsi sulla prevenzione, almeno nell'area dell'aumento del testosterone. A tale scopo, ci sono anche preparazioni speciali:

Nessuno dei suddetti disturbi deve rappresentare un pericolo fatale se individuato e affrontato precocemente. Al contrario, se si trascurano i segnali di allarme sotto forma di sintomi, anche la semplice infiammazione può avere conseguenze permanenti. Consiglio anche di fare attenzione a prevenire e mantenere i testicoli sani in modo naturale.

Problemi delle donne e problemi ai testicoli

Non solo gli uomini, ma anche le donne devono affrontare diversi problemi o disturbi legati alla loro vita sessuale o alla salute riproduttiva durante la loro vita. Questi potrebbero non essere solo i classici problemi ginecologici, come cisti, infiammazione, secrezione associata a prurito e bruciore, che è più indicativo di infezioni.

Piuttosto, queste sono situazioni che possono essere problematiche nei sintomi o complicate nel decorso, ma potrebbero non essere affatto una malattia. Un tipico esempio è, ad esempio, la menopausa, detta anche climaterica, o bassi livelli di estrogeni in genere.

Molto spesso anche le donne sono infastidite dal busto, soprattutto dalle sue dimensioni insufficienti. Anche in questo caso è il tipo di problema femminile che può essere risolto con una combinazione di alcuni accorgimenti naturali, anche erbe, tisane o pillole possono aiutare.

Sindrome premestruale

In 20-50% di donne, un fenomeno chiamato sindrome premestruale si verifica a intervalli mensili regolari durante la loro vita sessuale. Questo è un insieme di alcune difficoltà legate all'inizio delle mestruazioni, che rende anche la vita normale significativamente scomoda.

  • La sindrome premestruale può coinvolgere fino a 150 sintomi fisici e psicologici, di solito compare intorno ai 20 anni e dura virtualmente fino alla menopausa

Per quanto riguarda le manifestazioni specifiche della sindrome, queste sono le più comuni:

  • il primo cerchio comprende i sintomi psicologici più comuni associati allo stato emotivo, in particolare ansia, sbalzi d'umore e irritabilità
  • il secondo cerchio comprende mal di testa ed eccessiva sensazione di stanchezza, a volte possono comparire anche voglie incontrollabili di cibo, soprattutto per i dolci
  • il terzo cerchio è legato a manifestazioni fisiologiche che rendono spiacevole la vita quotidiana, come aumento di peso, gonfiore o indolenzimento del seno
  • l'ultimo cerchio di sintomi include seri problemi di memoria e vuoti di memoria

Vuoi sapere se i sintomi della sindrome possono essere alleviati in qualche modo, o quali stili di vita e fattori di stile di vita hanno un impatto sulla sindrome? Dai un'occhiata al mio articolo speciale su sindrome premestruale per saperne di più. Troverai anche prodotti di supporto naturali progettati specificamente per le donne:

Menopausa

La transizione è una cosa naturale nelle donne associata ai cambiamenti ormonali, quindi nel caso di un decorso regolare, la menopausa o la menopausa non sono nulla di negativo. Non è sempre così, in alcune donne l'equilibrio ormonale è maggiormente disturbato.

  • Ad esempio, durante la menopausa possono verificarsi sudorazioni notturne, vampate di calore, insonnia o cambiamenti di umore, particolarmente intensi in caso di problemi ormonali

Queste manifestazioni negative della menopausa possono essere affrontate in diversi modi:

  • Alla base c'è un cambiamento nelle abitudini alimentari e nel consumo di cibi con più vitamine B e C
  • Tra i minerali è importante assumere il calcio per il rischio di assottigliamento delle ossa, in particolare, e molte erbe e piante aiutano ad ottenere un migliore equilibrio ormonale, come fieno greco, igname selvatico o Benedettino, per esempio.
  • Gli effetti delle piante sono sfruttati anche da vari integratori alimentari da banco. In caso di menopausa si possono assumere anche farmaci.

Il tema della menopausa è ampio e se vuoi saperne di più, come il corso, i possibili rischi o fattori di influenza, ti consiglio di leggere il mio articolo speciale su menopausa. Ho anche recensito diversi prodotti progettati per migliorare l'equilibrio ormonale:

Aumento del seno

Il secondo problema, che è più un problema estetico che un problema di salute, è la dimensione insufficiente del busto. Molte donne si concentrano quindi sull'aumento del seno, le cui dimensioni e dimensioni dipendono in gran parte dalla predisposizione genetica.

  • I problemi più comuni per le donne sono il seno troppo piccolo e il seno non abbastanza sodo; problemi meno comuni sono i seni che non sono uguali per dimensioni o forma

Esistono diversi metodi che possono essere utilizzati per l'aumento del seno:

  • Il modo più semplice è includere reggiseni push-up nel tuo guardaroba per l'ingrandimento del seno e soprattutto il rassodamento, ci sono anche diversi esercizi, alcuni dei quali potresti conoscere dal centro fitness, e il modo più discusso sono creme e gel, che dovrebbero avere un effetto di supporto.
  • Pillole che contengono estratti di piante con sostanze attive chiamate fitoestrogeni, che aiutano a sviluppare il tessuto mammario, funzionano anche e l'opzione più costosa è l'ingrandimento con sostanze o impianti speciali.

L'aumento del seno è un problema complicato e complesso in cui non solo il volume, ma anche la compattezza del tessuto mammario deve essere affrontato. Puoi saperne di più su questo problema nel mio articolo su aumento del seno. Mi occupo anche di speciali preparati naturali progettati per l'aumento del seno:


sintomi di problemi ai testicoli

Premarin Estrogeni Coniugati

  • Trattare i segni della menopausa
  • Prevenire l'osteoporosi nelle donne in postmenopausa

Aumento di estrogeni

Dal momento che uno di gli ormoni sessuali femminili più importanti sono gli estrogeni, bassi livelli possono influenzare la donna ciclo mestruale, ovulazione, e la vita sessuale e riproduttiva in generale. Carenza di estrogeni può verificarsi anche nelle donne più giovani.

  • Bassi livelli di estrogeni possono essere causati, ad esempio, da disturbi alimentari, attività fisica eccessiva o malattie del sistema ormonale

Come aumentare gli estrogeni? Ci sono diverse opzioni per questo:

  • la più nota è la terapia ormonale sostitutiva, che prevede la somministrazione di estrogeni sintetici, alternativa a questa è la prescrizione di contraccettivi ormonali
  • molti alimenti contengono anche i cosiddetti estrogeni vegetali, che hanno effetti simili a quelli umani, quindi anche un cambiamento nella dieta può aiutare
  • le pillole contenenti piante con fitoestrogeni si basano sullo stesso principio
  • ci sono anche esercizi speciali chiamati yoga ormonale per promuovere la produzione di ormoni

Risolvere i bassi livelli di estrogeni è importante per il corretto funzionamento nella vita normale, nonché per un sistema riproduttivo sano. Come aumentare l'ormone nel corpo, ne ho discusso in modo più dettagliato nel mio articolo sull'argomento aumento degli estrogeni. Rivolgo anche alla tua attenzione le pillole che sono destinate a questo scopo:

Disturbi ormonali e problemi ai testicoli

Oltre ai problemi con una parte del sistema riproduttivo, la funzione di un organo sessuale o una particolare area della vita sessuale, i disturbi sessuali possono anche essere collegati alla salute sessuale solo indirettamente. Un tipico rappresentante di tali problemi sono i disturbi ormonali sia nelle donne che negli uomini.

Un disturbo del sistema ormonale può anche avere sintomi indipendenti dalla salute riproduttiva. Ad esempio, spesso si verificano aumento di peso o perdita di peso, perdita di capelli o eruzioni cutanee. Solo più tardi si aggiungono i sintomi legati alla vita sessuale.

Molto spesso c'è un disturbo dell'equilibrio ormonale e dei cambiamenti ormonali, carenza di estrogeni o progesterone carenza o un completo squilibrio ormonale. Parleremo un po' di più su ciascuno di questi problemi.

Cambiamenti ormonali ed equilibrio ormonale arriva con problemi ai testicoli

Per una corretta vita sessuale, ma anche per molti altri processi nel corpo, l'equilibrio ormonale è importante. Tuttavia, questo può essere disturbato da cambiamenti ormonali, alcuni dei quali sono solo a breve termine, ma possono verificarsi anche quelli di lunga durata.

  • I cambiamenti ormonali più comuni sono nei livelli di testosterone, estrogeni, progesterone e ormoni gonadotropici, sia negli uomini che nelle donne questi cambiamenti possono avere cause diverse

Sia le donne che gli uomini possono combattere questi cambiamenti in modi diversi:

  • Il movimento, l'esercizio e uno stile di vita sano sono una base necessaria, ed è necessario anche un'alimentazione sana, soprattutto mangiare più frutta e verdura
  • È anche importante non dimenticare le erbe, che è particolarmente vero per le donne durante il menopausa da anche le donne subiscono cambiamenti durante la gravidanza, occorre prestare attenzione a questo
  • Per gli uomini è importante limitare l'alcol e soprattutto il fumo
  • Puoi anche aiutarti assumendo compresse con principi attivi vegetali
  • Dovresti anche evitare lo stress e l'eccessiva stanchezza.

Molti cambiamenti nei livelli ormonali sono temporanei, come la gravidanza di cui sopra, o cambiamenti legati all'uso a breve termine di alcuni farmaci. Per non dimenticare i sintomi, di cui scrivo in un separato chiamato cambiamenti ormonali. Se sei interessato a possibili soluzioni, una di queste sono le pillole, come queste:

Carenza di testosterone

Uno dei disturbi ormonali più gravi negli uomini è il basso livello di testosterone. Poiché è il principale ormone sessuale maschile responsabile del desiderio sessuale, della fertilità e indirettamente della qualità di erezioni, questo problema non deve essere sottovalutato.

  • Mancanza di ormone testosterone può essere una conseguenza dell'età, poiché la sua produzione diminuisce naturalmente dall'età di 25 anni, ma anche una conseguenza di malattie o stili di vita scorretti

ioaumento del testosterone può essere una combinazione di più misure:

  • consumare carne, verdura, frutta, grassi di buona qualità e limitare i carboidrati semplici
  • per la stimolazione ormonale, l'esercizio intenso è utile
  • anche un sufficiente recupero e il sonno sono un fattore positivo, così come il sesso più frequente
  • vanno evitati alcol, fumo e cibi con estrogeni al contrario, alcune erbe, come la Maca o l'iperico, sono ottime anche per coadiuvare un principio simile, così come pillole con estratti vegetali in caso di disturbi gravi, ormoni la terapia sostitutiva è già necessaria

Vorresti sapere quali tutte le possibili cause possono essere alla base del basso livello di questo importante ormone maschile e quali sintomi sono associati a tale condizione? Leggi il mio articolo completo sul tema di carenza di testosterone per scoprirlo. Inoltre, ho anche provato preparati progettati per aiutare nel suo aumento. Qualunque cosa ti piaccia, eccoli qui:

Mancanza di estrogeni

Tra gli ormoni sessuali femminili, estrogeni è particolarmente importante per la qualità della vita sessuale e la fertilità. Bassi livelli di estrogeni portano con sé problemi con libido nelle donne, ma anche problemi con il ciclo mestruale.

Quando si tratta di aumento degli estrogeni, le donne hanno diverse opzioni:

  • Molti di loro provano subito la terapia ormonale, ma ci sono anche altre opzioni prima di tutto, devi cambiare la tua dieta, ad esempio la soia e il tofu contengono fitoestrogeni anche diverse piante, ad esempio l'erba di San Giovanni, hanno estrogeni vegetali un'opzione interessante è anche il cosiddetto yoga ormonale
  • Alcol, fumo e sforzi fisici eccessivi dovrebbero essere evitati, ma anche l'esercizio fisico regolare è importante, soprattutto se si svolge un lavoro sedentario come preparativi di supporto
  • Puoi comprare creme ormonali e pillole a base di erbe

Certo, il tema dei bassi livelli di questo ormone è molto complesso e non può essere trattato con pochi punti. Pertanto, dedico alla vostra attenzione il mio articolo su carenza di estrogeni, dove troverai sia le cause che le manifestazioni discusse in dettaglio. Voglio anche attirare la vostra attenzione sugli integratori alimentari contenenti fitoestrogeni, che il mio compagno ha provato:

Squilibrio ormonale con problemi ai testicoli

L'ultimo problema è lo squilibrio ormonale generale. Parliamo di una situazione del genere quando vengono colpiti i livelli ormonali di diversi tipi di ormoni sessuali, o ormoni responsabili della loro produzione.

  • Lo squilibrio ormonale può essere causato, ad esempio, dall'età avanzata, da un problema con la secrezione di ormoni specifici, da malattie del sistema ormonale, ma anche da fattori esterni.

Per ripristinare l'equilibrio ormonale, ecco le opzioni più comuni:

  • Per gli uomini, l'assunzione di cibi che stimolano il testosterone può aiutare
  • Le donne dovrebbero consumare cibi con fitoestrogeni, come la soia o il tofuit è importante limitare il fumo e l'alcol
  • Abbastanza sesso e soprattutto esercizio naturale aiutano la stabilità ormonale
  • Alcune piante possono aiutare, ad esempio Maca, Anemone o Fieno greco
  • Per i disturbi più gravi si può ricorrere alla terapia ormonale

Il ripristino dell'equilibrio ormonale dovrebbe essere prima di tutto una questione di misure di regime a lungo termine con un effetto naturale. È anche importante conoscere tutte le cause e i sintomi, come scrivo nel mio articolo su squilibrio ormonale. Alcuni preparativi per uomini e donne, come i seguenti, possono anche aiutare:

I problemi sopra menzionati sono in molti casi il risultato di un'evoluzione naturale. Molto spesso problemi ormonali verificarsi a causa di andropausa negli uomini e menopausa nelle donne. Sebbene le cause di questo tipo siano naturali, non va dimenticato che ogni disturbo ormonale deve essere affrontato. Per quanto possibile, nel modo più naturale possibile.


cause di problemi ai testicoli

Cabergolina Dostinex

  • Trattare lo squilibrio ormonale
  • Con molta prolattina

it_ITItaliano