Acquista quetiapina senza ricetta

comprare quetiapina senza prescrizione medica

Acquista la quetiapina senza prescrizione medica in linea non è difficile? Non preoccuparti, con noi puoi comprare quetiapina online senza problemi e rapidamente.

Principio attivo: quetiapina
Marche): Seroquel, Qutan

Acquistare quetiapina Senza prescrizione

vuoi acquistare quetiapina in linea? In questa pagina puoi vedere dove puoi ordinare questo medicinale senza prescrizione medica precedentemente ottenuta dal tuo medico. Sicuro, affidabile e discreto. Questo farmaco appartiene a un farmaco antidepressivo usato per trattare il problema della psicosi acuta e cronica ed è considerato sicuro da diversi medici da ordinare online. Vuoi saperne di più? Quindi controlla le domande frequenticome acquistare quetiapina senza ricetta o controlla tutti i file prezzi di questo medicinale.

Ordina Quetiapina Senza Prescrizione Prezzi

Nella tabella seguente puoi vedere dove puoi ordinare Quetiapina senza usare la prescrizione, i revisori di Uniquepharmaceuticals.com hanno controllato tutti i prezzi su Internet e sono giunti alla conclusione che Medpillstore offre i migliori prezzi di Quetiapina senza che sia necessaria una prescrizione. Spediscono in tutto il mondo (non negli Stati Uniti/Canada), i loro stock si trovano sia all'interno dell'UE che all'estero e forniscono un servizio eccellente per l'acquisto di quetiapina senza prescrizione medica.

Raccomandazione farmaco quetiapina

In caso di psicosi senza agitazione, somministrare un antipsicotico basato principalmente sul motivo della psicosi, sull'efficacia, sugli effetti negativi e sul tipo di somministrazione. Somministrare una benzodiazepina se prevale l'agitazione. Se questo non è possibile, somministrare la miscela aloperidolo e prometazina. La psicosi resistente al rimedio sarà trattata con clozapina dopo l'uso successivo di due antipsicotici totalmente diversi. È indicato un monitoraggio intensivo, simile al monitoraggio dei leucociti a causa della possibilità di agranulocitosi. 

La disfunzione bipolare viene gestita da o in sessione con un gruppo di specialisti. Per un episodio maniacale estremo, l'aloperidolo, l'olanzapina, la quetiapina o il risperidone sono i farmaci di prima selezione. Per un episodio depressivo estremo, la quetiapina o la miscela di olanzapina e fluoxetina (SSRI) sono i farmaci di prima scelta. Pensa al litio o all'acido valproico come monoterapia per ogni forma di episodi.

Indicazioni quetiapina

  • Rimedio alla schizofrenia.
  • Rimedio dell'episodio maniacale da ragionevole a estremo e dell'episodio depressivo estremo nella disfunzione bipolare.
  • Prevenzione di un episodio maniacale o depressivo ricorrente in chi soffre di disfunzione bipolare, che in precedenza ha risposto bene alla quetiapina.

Solo la pillola di lancio gestita:

  • rimedio aggiuntivo dell'episodio depressivo principale in chi soffre di malinconia unipolare che non risponde adeguatamente alla monoterapia con un antidepressivo; prendere in considerazione il profilo di sicurezza prima dell'inizio.

Cosa dovresti discutere con il tuo medico prima di usare questo medicinale?

  • essere incinta
    • Teratogenesi: nelle persone, informazioni inadeguate. Indicazioni di nocività negli animali.
    • Impatto farmacologico: gli antipsicotici possono causare problemi extrapiramidali se usati entro il terzo trimestre e segni di astinenza nel neonato se usati per un tempo molto lungo fino al parto.
    • Consiglio: molto probabilmente può essere usato in sicurezza entro il 1o e il 2o trimestre. Quando utilizzato in 3e trimestre, il neonato dovrebbe essere monitorato per segni extrapiramidali e/o segni di astinenza.
    • Diverso: l'incapacità di trattare adeguatamente una donna incinta con psicosi o mania può avere sanzioni critiche per ogni mamma e bambino. Interrompere o cambiare istantaneamente un antipsicotico durante la gravidanza aumenterà la possibilità di una ricaduta. Per questo motivo, se possibile, scambia gli antipsicotici prima del concepimento.

  • allattamento
    • Transizione nel latte materno: certo. L'esperienza limitata non raccomanda alcun risultato ostile sul bambino. La quantità passata nel latte materno e la relativa dose per il bambino sembrano basse.
    • Consiglio: molto probabilmente può essere usato in sicurezza. Intenzione di monoterapia alla dose potenziale più bassa. Monitorare il bambino per la sonnolenza o l'irritabilità, l'apnea, la secchezza delle fauci, l'incapacità di alzarsi per mangiare, il consumo insufficiente, l'aumento di peso o segni extrapiramidali.

Interazioni farmacologiche della quetiapina

Controindicato è l'uso concomitante di un potente inibitore del CYP3A4:

  • claritromicina
  • eritromicina
  • ketoconazolo
  • itraconazolo
  • posaconazolo
  • Inibitori della proteasi dell'HIV come conseguenza di una maggiore inibizione della degradazione della quetiapina.

Il consumo di succo di pompelmo durante il trattamento non è molto utile. Uso concomitante di potenti induttori del CYP3A4:

  • carbamazepina
  • rifampicina
  • erba di San Giovanni e fenitoina solo quando strettamente vitale, come conseguenza della degradazione accelerata della quetiapina.

Si suggerisce di avvertire in caso di uso concomitante di alcol o farmaci ad azione centrale, anticolinergici e con farmaci che alterano la stabilità elettrolitica o allungano l'intervallo QT. Gli effetti collaterali spiacevoli (segni extrapiramidali, sonnolenza, aumento di peso) sono più frequenti insieme al litio. Insieme all'acido valproico, leucopenia e neutropenia si verificano più regolarmente.

Dosaggio di quetiapina

  1. Schizofrenia:
    • Adulti:
      • Pillola: dividere ogni dose giornaliera in 2 dosi; all'inizio, costruire la dose in 4 giorni:
        • giorno 1: 50 mg,
        • giorno 2: 100 mg,
        • giorno 3: 200 mg,
        • giorno 4: 300 mg. Successivamente, titolare ad un dosaggio di mantenimento di 300-450 mg al giorno; la maggior parte 750 mg al giorno.
      • Compresse di lancio regolamentate: titolare al dosaggio standard di 400-800 mg non meno di 1 ora prima di un pasto 1×/giorno;
        • giorno 1: 300 mg;
        • giorno 2: 600 mg al giorno;
        • dosaggio di mantenimento: 600 mg/giorno, se vitale fino a 800 mg/giorno.

  2. Episodio maniacale:
    • Adulti:
      • Pillola: dose giornaliera suddivisa in 2 dosi;
        • giorno 1: 100 mg,
        • giorno 2: 200 mg,
        • giorno 3: 300 mg,
        • giorno 4: 400 mg, se vitale aumentare di max. Da 200 mg/giorno a 800 mg/giorno il giorno 6. Successivamente, aumentare fino al dosaggio di mantenimento di 200-800 mg/giorno basato principalmente sulla risposta scientifica; normalmente 400-800 mg/die.
      • Compresse di lancio regolamentate: titolare alla dose standard di 400-800 mg non meno di 1 ora prima di un pasto appena ogni giorno;
        • giorno 1: 300 mg;
        • giorno 2: 600 mg al giorno;
        • dose di mantenimento: 600 mg/giorno, fino a 800 mg/giorno se vitale.

  3. Malinconia bipolare:
    • Adulti:
      • Compresse di lancio regolamentate e non regolamentate: dosaggio 1×/giorno prima di coricarsi;
        • giorno 1: 50 mg,
        • giorno 2: 100 mg,
        • giorno 3: 200 mg,
        • giorno 4: 300 mg; dose davvero utile: 300 mg/giorno, titolazione a 600 mg/giorno se vitale sulla premessa della risposta. Nella ricerca scientifica, 600 mg/giorno non erano più semplici di 300 mg/giorno. Dosi > 300 mg dovrebbero essere avviate esclusivamente da medici esperti nel trattamento della disfunzione bipolare. Se si prevedono problemi di tolleranza, si potrebbe anche pensare a uno sconto della dose a una dose giornaliera non inferiore a 200 mg.

  4. Prevenzione della ricaduta della disfunzione bipolare:
    • Adulti:
      • Procedere con lo stesso dosaggio del rimedio acuto. All'interno della dose varia di 300-800 mg/giorno, l'intenzione per la dose potenziale inferiore in risposta alla risposta e alla tollerabilità.

  5. In aggiunta agli antidepressivi per gli episodi depressivi nella malinconia unipolare:
    • Adulti:
      • Pillola a rilascio regolato: dosaggio 1×/giorno prima dell'ora di coricarsi;
        • giorno 1-2: 50 mg,
        • giorno 3-4: 150 mg; a condizione che il vitale poi aumenti a 300 mg/giorno, a causa dell'elevata minaccia di effetti negativi con dosi maggiori.
    • Individui anziani:
      • Giorno 1-3: 50 mg, giorno 4: 100 mg/giorno; aumento aggiuntivo a 150 mg/die il giorno 8; a condizione che il vitale aumenti fino a un massimo di 300 mg/giorno dal giorno 22.

  6. Suggerimento posologico di base per gli anziani: se vitale, rallentare il dosaggio con incrementi di 50 mg al giorno; iniziare con 50 mg al giorno. Il dosaggio di mantenimento richiesto è normalmente ridotto. Inoltre titolare più lentamente in chi soffre di problemi cardiaci.
  7. La diminuzione del fegato opera:
    • Pillola dose iniziale: 25 mg/die
    • pillola di lancio gestita: 50 mg/giorno
    • aumentare ogni giorno di 25-50 mg fino a raggiungere una dose efficiente
  8. Operazione renale ridotta: non è richiesto alcun aggiustamento della dose.

Segni di sovradosaggio

  • sonnolenza
  • sedazione
  • coma
  • respirazione faticosa
  • delirio
  • convulsioni
  • epilettico in piedi
  • tachicardia
  • ipotensione
  • risultati anticolinergici
  • ritenzione urinaria
  • rabdomiolisi
  • perdita della vita

Precauzioni per la quetiapina

  1. Minaccia metabolica: monitorare il profilo metabolico prima dell'inizio e ripetutamente durante il trattamento a causa di potenziali modifiche in questi parametri; significativamente nel diabete mellito. Affrontare qualsiasi deterioramento del profilo di minaccia metabolica.

  2. Neutropenia: se i neutrofili si affidano a < 1,0 × 10 9/l, interrompe il rimedio. Osservare gli indicatori e i segni di un'infezione e monitorare la conta dei neutrofili fino a raggiungere > 1,5 × 109 /l. In caso di infezione o febbre, tenere in considerazione la neutropenia. I malati dovrebbero segnalare i segni di un'infezione, decidere immediatamente la differenziazione dei leucociti in loro.

  3. Suicidio: l'elevata minaccia di suicidio nella malinconia e nella disfunzione bipolare nei primi livelli di riabilitazione potrebbe continuare ad estendersi. Nei malati di età < 25 anni la possibilità di occasioni legate al suicidio è elevata. Mescolata con diversi antidepressivi, la quetiapina aumenterà la possibilità di autolesionismo e suicidio nei malati di età compresa tra 25 e 64 anni senza un passato storico di autolesionismo. È stato segnalato un abuso. Utilizzare l'avvertimento nei pazienti con un passato storico di abuso di alcol o droghe.

  4. Risultati extrapiramidali: se si verificano indicatori di discinesia tardiva durante l'uso, ridurre la dose o interrompere il trattamento. Dopo l'interruzione, questi segni potrebbero peggiorare rapidamente e persino verificarsi. Se l'acatisia si verifica durante le prime settimane di trattamento, anche l'aumento della dose potrebbe essere pericoloso. Con l'intenzione di tenersi lontano dai segni acuti di astinenza, interrompere il trattamento in modo costante per un intervallo non inferiore a 1-2 settimane.

  5. Sindrome neurolettica maligna (SNM): se compaiono indicatori di SNM, interrompere immediatamente la somministrazione.

  6. Sonnolenza: quando si verifica un'estrema sonnolenza nel trattamento della malinconia bipolare, sono fondamentali contatti di trattamento più frequenti; prendere in considerazione la sospensione del rimedio.

  7. Demenza: attribuibile alla triplicazione della possibilità di eventi ostili cerebrovascolari e all'elevata mortalità nei pazienti anziani con demenza quando si utilizzano alcuni antipsicotici atipici, la somministrazione non è molto utile nei malati di demenza con un passato storico di CVA/TIA, ipertensione o diabete. Utilizzare con cautela in problemi cerebrali naturali estremi, epilessia e demenza a corpi di Lewy.

  8. Malattia di Parkinson: Nell'ambito del rimedio alla malinconia, i malati di età > 65 anni con malattia di Parkinson hanno una maggiore minaccia di morte; per questo motivo, l'avvertimento dovrebbe essere esercitato negli anziani con malattia di Parkinson.

  9. Risultati anticolinergici: nella ritenzione urinaria, nell'ipertrofia prostatica, nell'ostruzione intestinale, nell'elevata tensione intraoculare e nel glaucoma ad angolo chiuso, come risultato dell'esercizio anticolinergico da ragionevole a robusto della norquetiapina.

  10. Pori critici e reazioni cutanee: in caso di sintomi e segni di pori estremi e reazioni cutanee, la quetiapina deve essere interrotta immediatamente.

  11. Comorbidità: L'avvertenza dovrebbe essere esercitata in circostanze di polmonite ab ingestis, apnea notturna (elementi di rischio), prolungamento dell'intervallo QT nel passato familiare, malattie cardiovascolari o cerebrovascolari o altri elementi che predispongono all'ipotensione, elementi di rischio per tromboembolia venosa e convulsioni nel passato storico passato. Nei problemi cardiaci tenere in considerazione una titolazione più lenta.

  12. Valutazioni di laboratorio: l'uso di test immunoenzimatici della quetiapina potrebbe portare a risultati falsi costruttivi per il metadone e gli antidepressivi triciclici; in caso di dubbio, verificare i risultati con un approccio cromatografico applicabile.

  13. Informazioni sull'analisi: sono stati segnalati effetti extra negativi (segni extrapiramidali e irritabilità) nei giovani e le implicazioni di sicurezza a lungo termine sullo sviluppo, la maturazione, il miglioramento cognitivo e comportamentale sono sconosciute. La sicurezza e l'efficacia a lungo termine del rimedio aggiuntivo nella malinconia unipolare non sono state stabilite. La sicurezza e l'efficacia non si sono però affermate nei giovani < 18 anni, né nei soggetti > 65 anni con episodi depressivi nell'ambito della melanconia bipolare. Quando viene utilizzato in un episodio maniacale, ci sono poche informazioni sulla commedia con litio e acido valproico fino a sei settimane di utilizzo.

Effetti collaterali della quetiapina

  • sonnolenza
  • bocca asciutta
  • vertigini
  • mal di testa
  • segni extrapiramidali
  • acquisire peso
  • segni di astinenza dopo l'interruzione
  • aumentare i trigliceridi sierici e il colesterolo ldl completo (principalmente LDL)
  • più basso in HDL
  • iperprolattinemia
  • inferiore in T4 . completo e libero
  • inferiore in T3 complete completo
  • aumentare in TSH
  • forte voglia di cibo
  • obiettivi irregolari
  • incubi
  • idee e comportamenti suicidi
  • irritabilità
  • piressia
  • disartria
  • ipersensibilità (insieme a pori allergici e risposta cutanea)
  • prolungamento del QT

La pressione sanguigna elevata può essere abbastanza comune nei giovani di età compresa tra 10 e 17 anni. Inoltre, più frequenti che negli adulti sono un'elevata voglia di cibo, iperprolattinemia e segni extrapiramidali.

Disclaimer

Le informazioni sui disturbi psicotici, incluse nella recensione di Quetiapina, sono utilizzate esclusivamente per le funzioni informative e non dovrebbero essere considerate come alternative all'assistenza sanitaria autorizzata o al rinvio del distributore di trattamenti sanitari.

 

Esonero di responsabilità

Pfizer non è affiliata a questo sito. Il nome del marchio, i loghi e le immagini utilizzati sono di proprietà di Pfizer. Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo. Non forniamo, commercializziamo o spediamo medicinali da soli e non vi rimandiamo a negozi web affidabili su Internet. Consultare sempre un medico quando si usano medicinali.

Su questo sito Web non vendiamo farmaci e indirizziamo i visitatori a provider Internet affidabili. In questo modo, risparmiamo a te e al miglior prezzo per le persone molti problemi e puoi ottenere facilmente e legalmente questo potente medicinale.


? Domande frequenti

  • Cos'è la quetiapina?

    La quetiapina è usata da sola o insieme ad altri medicinali per trattare il disturbo bipolare (episodi depressivi e maniacali) e la schizofrenia. La compressa a rilascio prolungato di quetiapina viene utilizzata anche insieme ad altri antidepressivi per il trattamento del disturbo depressivo maggiore.

  • Cosa fare se si dimentica una dose?

    Se dimentica una dose di Quetiapina, la prenda il più rapidamente possibile. Tuttavia, se è virtualmente giunto il momento della dose successiva, salti la dose dimenticata e torni al normale programma di dosaggio. Non raddoppiare le dosi.

  • E se prendi troppa quetiapina?

    Se si verifica un sovradosaggio, nominare il proprio medico o chiamare l'ospedale più vicino. Potresti avere urgenti cure mediche. Potresti anche contattare la gestione dei veleni presso il tuo ospedale locale.

  • Come conservare la quetiapina?

    Conservare a temperatura ambiente (15-25°C)

  • Cosa dovrei evitare durante l'assunzione di quetiapina?

    Eviti di consumare alcolici o di utilizzare medicinali illegali durante l'assunzione di Quetiapina. Potrebbero ridurre i vantaggi (es. peggiorare la tua confusione) e migliorare i risultati ostili (es. sedazione) del rimedio.

  • Quali sono gli effetti collaterali della quetiapina?

    Gli effetti collaterali più comuni includono brividi, sudorazione fredda, confusione, vertigini, svenimento o stordimento quando ci si alza improvvisamente da una posizione sdraiata o seduta e sonnolenza o sonnolenza insolita.


? Come comprare quetiapina senza abbonamento online?

Tempo necessario: 00 giorni 00 ore 05 minuti

Come acquistare quetiapina senza prescrizione medica entro 5 minuti

Ultimo aggiornamento il 19 novembre 2021 da Toni El Clikos

it_ITItaliano