Acquista Isordil senza ricetta

compra isordil senza ricetta

Acquista Isordil senza prescrizione medica in linea non è difficile? Non preoccuparti, con noi puoi comprare Isordil online senza problemi e rapidamente.

Principio attivo: isosorbide dinitrato
Nome della crusca: Isordil

Acquistare Isordil Senza prescrizione

vuoi acquistare Isordil in linea? In questa pagina puoi vedere dove puoi ordinare questo medicinale senza prescrizione medica precedentemente ottenuta dal tuo medico. Sicuro, affidabile e discreto. Questo farmaco appartiene a un farmaco per la gestione del dolore usato per trattare l'angina toracica ed è considerato sicuro da diversi medici da ordinare online. Vuoi saperne di più? Quindi controlla le domande frequenticome acquistare Isordil senza ricetta o controlla tutti i file prezzi di questo medicinale.

Ordina Isordil senza prezzi di prescrizione

Nella tabella seguente puoi vedere dove puoi ordinare Isordil senza usare la prescrizione, i revisori di Uniquepharmaceuticals.com hanno controllato tutti i prezzi su Internet e sono giunti alla conclusione che Medpillstore offre i migliori prezzi di Isordil senza che sia necessaria una prescrizione. Spediscono in tutto il mondo (non negli Stati Uniti/Canada), i loro stock si trovano sia all'interno dell'UE che all'estero e forniscono un servizio eccellente per l'acquisto di Isordil senza prescrizione medica.

Cos'è Isordil

Isordil è usato per prevenire l'angina (dolore al petto) causata dalla malattia coronarica. Non funziona abbastanza velocemente per alleviare il dolore di un attacco di angina che è già iniziato. Isordil appartiene al gruppo di medicinali chiamati nitrati. Funziona rilassando i vasi sanguigni e aumentando l'apporto di sangue e ossigeno al cuore riducendo il carico di lavoro. Se usato regolarmente a lungo termine, aiuta a prevenire gli attacchi di angina.

Raccomandazione sul farmaco Isordil

Con > 2 attacchi di angina pectoris (AP) sicura a settimana, è indicata una terapia di mantenimento con un beta-bloccante lipofilo selettivo o un calcioantagonista diidropiridinico. Selezionare basandosi sui tratti e sul desiderio della persona interessata. Passa al farmaco opposto o somministra un nitrato a lunga durata d'azione se ci sono effetti collaterali o controindicazioni spiacevoli. Se l'impatto è inadeguato, migliorare la dose o aggiungere la scelta. Prendere in considerazione l'inclusione di un terzo agente (β-bloccante, diidropiridina o nitrato ad azione prolungata) in determinate circostanze.

Isordil o nitroglicerina possono essere somministrati per via orale per interrompere un attacco di angina sicura. Inoltre, devono essere fornite raccomandazioni sullo stile di vita per la prevenzione secondaria dei problemi cardiaci (HVZ).

Indicazioni Isordil

Orale

  • profilassi e terapia di mantenimento dell'angina pectoris;
  • terapia sintomatica dell'insufficienza coronarica da moderata a estrema che non risponde adeguatamente a diuretici e glicosidi cardiaci.

sublinguale

  • attacchi di angina pectoris acuta;
  • profilassi a breve termine di attacchi di angina pectoris in tutto il treno normale.

Cosa dovresti discutere con il tuo medico prima di usare questo medicinale?

  • essere incinta
    • teratogenesi: Nelle persone, conoscenza inadeguata. Negli animali nessuna prova di nocività.
    • Suggerimento: Utilizzo esclusivamente su indicazione molto rigorosa, imputabile a mancanza di informazioni.

  • allattamento
    • Transizione nel latte materno: Sconosciuto.
    • Risultati farmacologici: Con l'uso sublinguale a breve termine, sono improbabili risultati antagonistici nel bambino a causa della breve emivita dei nitrati. Con l'uso persistente, possono verificarsi ipotensione e metaemoglobinemia. I neonati fino a 6 mesi di età sono particolarmente sensibili ai nitrati.
    • Suggerimento: Con ogni probabilità può essere usato in sicurezza con una singola dose; per motivi di sicurezza, pompare i pasti primari dopo la somministrazione e non utilizzare. L'uso persistente non dovrebbe essere davvero utile.

Controindicazioni Isordil

  • stress intracranico elevato, ad esempio da trauma cranico o emorragia cerebrale;
  • anemia estrema;
  • ipotensione estrema (pressione sistolica < 90 mmHg);
  • disturbi circolatori acuti
    • shock
    • collassi, a meno che non venga mantenuto un adeguato stress telediastolico mediante misure applicabili
  • ipovolemia estrema;
  • insufficienza coronarica attribuibile a ostruzione:
    • pericardite costrittiva
    • cardiomiopatia ipertrofica ostruttiva
    • tamponamento cardiaco
    • stenosi aortica e/o mitralica
  • ipersensibilità ai nitrati.

Interazioni farmacologiche di Isordil

  • A causa dell'effetto additivo sulla riduzione della pressione sanguigna, l'uso concomitante con riociguat è controindicato.
  • L'uso concomitante con inibitori della fosfodiesterasi-5 (avanafil, sildenafil, tadalafil e vardenafil) è controindicato perché potenzia l'effetto vasodilatatore e nei soggetti inclini potrebbe causare problemi cardiovascolari potenzialmente letali; chi soffre di nitrati come rimedio di mantenimento deve essere consapevole che il rimedio di nitrati non deve essere interrotto brevemente per gestire l'inibitore della fosfodiesterasi-5.
  • Uso concomitante di alcol
  • medicina antipertensiva
  • antidepressivi triciclici
  • sapropterina o antipsicotici

Isordil dosaggio

  1. Terapia di mantenimento angina pectoris
    • Adulti (incl. anziani)
      • Orale, 'titradose': 30 mg 2-4×/die; in casi particolari potrebbero essere necessarie anche dosi maggiori.
      • Pillola retard: iniziare la dose di 20 mg 1-2 volte al giorno con un intervallo di ben 6 ore, a causa di possibili effetti collaterali spiacevoli preliminari potrebbe anche essere affascinante una dose intermedia di 10 mg 1-2 volte al giorno; massimo 80 mg 1-2 volte al giorno.

  2. Attacco acuto di angina pectoris
    • Adulti (incl. anziani)
      • Per via sublinguale: ammorbidire 5 mg sotto la lingua, ripetere dopo alcuni minuti se obbligatorio.

  3. Profilassi angina pectoris aggressione
    • Adulti (incl. anziani)
      • Per via sublinguale: lasciare che 5 mg si ammorbidiscano sotto la lingua un paio di minuti prima del treno.

  4. Insufficienza cardiaca coronarica
    • Adulti (incl. anziani)
      • Orale, "titradose": dose iniziale 30 mg 2-4 volte al giorno. Sulla base dell'impatto terapeutico, migliorare come essenziale a 120-240 mg al giorno in 2-4 dosi.
      • Pillola retard: basata sulla linea guida CBO Insufficienza cardiaca coronarica 2010 insieme a idralazina inizialmente 20 mg 3 volte al giorno, quindi migliorare gradualmente per concentrarsi sulla dose di 40 mg 3 volte al giorno o sulla dose massima tollerata, migliorare la dose idealmente ogni 2 -4 settimane.
      • Operazione renale o epatica ridotta: non è necessario alcun aggiustamento della dose.

  5. Amministrazione: Ingoiare le pastiglie Retard complete di un po' d'acqua.

Segni di sovradosaggio

  • ipotensione estrema
  • pallore
  • sudorazione
  • polso debole
  • mal di testa
  • Punto debole
  • vertigini
  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • shock
  • coma
  • convulsioni.

In caso di sovradosaggio estremo, in particolare nei giovani, eseguire il test per la metaemoglobinemia manifestata da:

  • cianosi
  • dispnea
  • insufficienza respiratoria

Precauzioni Isordil

Utilizzare con cautela dopo un infarto miocardico recente, nell'aterosclerosi coronarica estrema, nella sclerosi cerebrale estrema e nei disturbi legati all'ostruzione della via di deflusso cardiaco, equivalente alla disfunzione ortostatica. L'angina pectoris causata dalla cardiomiopatia ipertrofica potrebbe peggiorare.

Inoltre, prestare attenzione a chi soffre di ipossiemia e mancata corrispondenza ventilazione-perfusione attribuibile a:

  • malattia polmonare
  • insufficienza cardiaca coronarica ischemica
  • angina pectoris
  • infarto miocardico
  • ischemia cerebrale.

Talvolta in questi pazienti sono presenti anomalie delle piccole vie aeree. Nell'ipoventilazione alveolare, la vasocostrizione nativa potrebbe spostare la perfusione nelle aree polmonari più ventilate. La vasodilatazione estrema può annullare questa vasocostrizione protettiva e innescare un ulteriore disallineamento ventilazione-perfusione e ridurre lo stress parziale dell'ossigeno arterioso, probabilmente con conseguente ipossia miocardica.

Effetti collaterali di Isordil

  • Mal di testa
  • Vertigini
  • Sonnolenza
  • Tachicardia
  • Ipotensione
  • Sensazione di punto debole
  • Sudorazione estrema
  • Pallore
  • Peggioramento dell'angina pectoris
  • Nausea
  • vomito
  • Pori allergici e reazioni cutanee
  • risciacquo
  • Collasso circolatorio
  • Irrequietezza
  • Ustione da acido
  • Angioedema
  • Sindrome di Stevens-Johnson
  • Dermatite esfoliativa
  • Ipossiemia transitoria
  • palpitazioni

Disclaimer

Le informazioni relative ai disturbi psicotici, incluse nella recensione di Isordil, sono utilizzate esclusivamente per le funzioni informative e non dovrebbero essere considerate come alternative all'assistenza sanitaria autorizzata o al rinvio del distributore di trattamenti sanitari.

 

Esonero di responsabilità

Pfizer non è affiliata a questo sito. Il nome del marchio, i loghi e le immagini utilizzati sono di proprietà di Pfizer. Il contenuto di questo sito è solo a scopo informativo. Non forniamo, commercializziamo o spediamo medicinali da soli e non vi rimandiamo a negozi web affidabili su Internet. Consultare sempre un medico quando si usano medicinali.

Su questo sito Web non vendiamo farmaci e indirizziamo i visitatori a provider Internet affidabili. In questo modo, risparmiamo a te e al miglior prezzo per le persone molti problemi e puoi ottenere facilmente e legalmente questo potente medicinale.


? Domande frequenti

  • Cos'è Isordil?

    Isordil è usato per il trattamento e la prevenzione dell'angina causata dalla malattia coronarica perché l'angina si verifica quando il muscolo cardiaco non riceve abbastanza sangue. Questo farmaco viene utilizzato prima delle attività fisiche (esercizio fisico, attività sessuale). Isordil appartiene a una classe di farmaci chiamati nitrati.

  • Cosa fare se si dimentica una dose?

    Se dimentica una dose di Isordil, la prenda il più rapidamente possibile. Tuttavia, se è virtualmente giunto il momento della dose successiva, salti la dose dimenticata e torni al normale programma di dosaggio. Non raddoppiare le dosi.

  • E se prendi troppo Isordil?

    Se si verifica un sovradosaggio, nominare il proprio medico o chiamare l'ospedale più vicino. Potresti avere urgenti cure mediche. Potresti anche contattare la gestione dei veleni presso il tuo ospedale locale.

  • Come conservare Isordil?

    Conservare a temperatura ambiente, circa 25° C (77° F). Proteggere dall'umidità, dalla luce. 

  • Cosa dovrei evitare durante l'assunzione di Isordil?

    Eviti di consumare alcolici o di utilizzare medicinali illegali durante l'assunzione di Isordil. Potrebbero ridurre i vantaggi (es. peggiorare la tua confusione) e migliorare i risultati ostili (es. sedazione) del rimedio.

  • Quali sono gli effetti collaterali di Isordil?

    Il forte mal di testa è l'effetto collaterale più noto che può essere causato da dosi elevate. Inoltre, può essere stordimento, occasionalmente correlato ai cambiamenti della pressione sanguigna. 

  • Quali sono le controindicazioni?

    Isordil è controindicato nei pazienti che hanno un'allergia a Isordil oa uno qualsiasi dei suoi altri ingredienti, sebbene le reazioni allergiche ai nitrati organici siano estremamente rare, a volte si verificano.


? Come comprare Isordil senza abbonamento online?

Tempo necessario: 00 giorni 00 ore 05 minuti

Come acquistare Isordil senza prescrizione medica entro 5 minuti

Ultimo aggiornamento il 14 novembre 2021 da Toni El Clikos

it_ITItaliano